Archive for CONGRESSI, CONFERENZE INTERATTIVE

Shihan Miura tiene una lezione teorica e pratica sul Karate-Do

FK-MiuraLiceo2017-A5Sensazionale conferenza “Il Karate-do un’arte marziale, uno stile di vita e anche uno sport” di Shihan Masaru MIura al Liceo Scientifico “E. fermi” di Ragusa sul Karate-Do. Prima la conferenza in auditorium nella quale il Maestro, discute sugli aspetti tecnici, come ad esempio la differenza fra karate e karate-do, il significato dei kata; raccontando anche episodi della sua vita e l’importanza della pratica di questa arte marziale nella sua vita. Oltre agli aspetti tecnici il Maestro da agli studenti lezioni di vita, presenta il concetto di disciplina come strumento fondamentale per essere più liberi e non come limitazione della propria libertà. Successivamente in palestra fa vedere agli studenti, facendoli anche provare in prima persona, l’enorme potenzialità delle tecniche di karate-do. In palestra è stato coadiuvato dal M° Tonino Giannì e da un gruppo di karateka della Shotokan Karate-do International e del Dojo Karate-do Shotokan di Ragusa.

Il Maestro Masaru Miura incontra gli studenti della sezione sportiva del Liceo Scientifico “Fermi” di Ragusa.

Nell’ambito del progetto “La Fisica del Karate” del Piano nazionale Lauree Scientifiche è stato organizzato un evento di grande rilievo sul Karate-do al Liceo Fermi di Ragusa sabato 6 maggio mattina. Alle 11:30, gli studenti della sezione sportiva e quelli che hanno seguito il corso di fisica del karate, incontreranno il maestro giapponese Masaru Miura, cintura nera 9° dan, direttore tecnico per l’Italia e per l’Europa della Shotokan Karate-do International. Il maestro terrà una conferenza dal tema “Karate-do un’arte marziale, uno stile di vita e anche uno sport” presso l’auditorium della sede centrale e successivamente, coadiuvato da altri maestri e karateka della SKI, presiederà una dimostrazione in palestra.

Masaru Miura è un ospite di grande rilievo internazionale nell’ambito del karate-do, nasce a Shizouka nel 1939,  discende da una famiglia di samurai da parte del nonno materno, ha studiato karate alla prestigiosa Università Takushoku, dove si è laureato in economia e commercio. E’ stato uno dei pionieri del karate-do in Italia negli anni sessanta ed è riconosciuto a livello internazionale come uno dei maggiori esponenti di quest’arte marziale, grazie ai suoi studi sull’interpretazione più pura dei principi fondamentali del fondatore dello stile Shotokan, Gichin Funakoshi. Questo appuntamento è finalizzato ad approfondire l’origine, i principi e lo spirito di un’arte marziale che viene praticata anche come sport da combattimento, in prospettiva dell’inclusione del karate alle olimpiadi di Tokio 2020. 

 

Conferenza Interattiva al Fermi di Ragusa, 29/10/2016

Con la conferenza interattiva al Fermi di Ragusa si è conclusa la partecipazione della Fisica del Karate alla XXVI Settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica del Dipartimento di Fisica e Astronomia di Catania. La conferenza si è tenuta per tutte le terze classi del Liceo, circa 200 studenti, che hanno partecipato con interesse e pieno coinvolgimento. Il prof. Gianino e il M° Giannì hanno coinvolto direttamente gli intervenuti in semplici ma incisive attività, utilizzando anche un carrello per la spesa per spiegare l’inerzia. Dopo la conferenza gli studenti hanno avuto modo di conoscere la pratica dell’arte marziale seguendo in palestra una dimostrazione degli allievi del Dojo Karate-do Shotokan diretto dal M° Giannì. Di seguto le foto di alcuni momenti (a cura del sig. Piero Rendo, uno degli assistenti tecnici di informatica del Fermi di Ragusa).

Laboratorio interattivo alla cerimonia di apertura della XXVI settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica. Catania 24/10/2016

Lunedì 24 ottobre, c’è stata la cerimonia di apertura della XXVI Settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica dell’Università di Catania, sono intervenuti i responsabili locali e il coordinatori nazionali del Piano nazionale Lauree Scientifiche. Dopo la coinvolgente Conferenza del prof. Alessandro Pluchino sui sistemi complessi, gli studenti hanno avuto modo di visitare i laboratori del dipartimento e di partecipare attivamente al laboratorio di fisica del karate.

 

Fisica del Karate alla XXVI Settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica

 

poster-fisica-karate1La Fisica del Karate sarà presente, come ogni anno, alla Settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica dell’Università di Catania con due eventi:

  • Laboratorio interattivo, presso il Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università di Catania, lunedì 24 ottobre dalle 11:00 alle 13:00
  • Conferenza interattiva, presso l’auditorium del Liceo Scientifico “E. Fermi” di Ragusa, sabato 29 ottobre, dalle 11:25 alle 13:15. La conferenza sarà integrata, nella seconda parte da una dimostrazione di karate a cura del Dojo Karate-do Shotokan del M° Antonino Giannì.

In tutte e due gli eventi il prof. Gianino e il M° Giannì, guideranno i presenti nel mondo della fisica e del karate, coinvolgendoli in prima persona in esperimenti e dimostrazioni relative alla spiegazione delle leggi della fisica che intervengono nelle azioni del corpo umano al fine di ottimizzare l’arte marziale in generale.

La “Settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica” è un’iniziativlocandina-XXVI SettCultSceint2016-r2a che il MIUR promuove annualmente e che nel 2016 è giunta alla sua ventiseiesima edizione.

In tale occasione, in contemporanea in tutta Italia, si aprono le porte di laboratori, università, centri e istituzioni di ricerca scientifica, offrendo così al vasto pubblico l’opportunità di vedere gli scienziati in azione nel loro mondo.

Anche quest’anno i Dipartimenti Scientifici dell’Università di Catania e gli Enti di Ricerca collegati, hanno ritenuto importante aderire a tale iniziativa, per far conoscere ai giovani e al grande pubblico il lavoro quotidiano degli scienziati, il ruolo sociale che essi, nelle loro attività di ricerca, svolgono a favore della società (vedi programma)

Per maggiori informazioni consultare il sito ufficiale della manifestazione al seguente link