SHARPER: Il programma per venerdì 28 settembre

Manca poco una settimana alla Notte Europea dei Ricercatori di Catania SHARPER.

La Fisica del Karate sarà presente in Piazza Università dalle 18:00 alle 20:00 in collaborazione con il Dojo Karate-Do Shotokan A.S.D. di Ragusa, insieme a tantissime iniziative scientifiche. Per il programma dettagliato scaricare il programma dettagliato dell’evento: programma SHARPER Catania 28 settembre 2018

 

La Fisica del Karate alla Notte dei Ricercatori – 28 settembre 2018

SHARPER (SHAring Researchers’ Passions for Evidences and Resilience) è il nome di uno dei 9 progetti italiani sostenuti dalla Commissione Europea per la realizzazione della Notte Europea dei Ricercatori nel 2018 e nel 2019. L’obiettivo di coinvolgere tutti i cittadini nella scoperta del mestiere di ricercatore e del ruolo che i ricercatori svolgono nel costruire il futuro della società attraverso l’indagine del mondo basata sui fatti, le osservazioni e l’abilità nell’adattarsi e interpretare contesti sociali e culturali sempre più complessi e in continua evoluzione (http://www.sharper-night.it/)

La Fisica del Karate sarà presente all’evento di Catania, il 28 settembre 2018 in Piazza Università. 

 

Festa della Salute a Ragusa

Sabato 5 maggio, presso il centro Fitness Judo Wellness Basaki di Ragusa si svolgerà la terza edizione della festa della salute, organizzata da U.O.S. Educazione e promozione della salute aziendale, U.O. servizio Medicina dello Sport e la rete Ass. Petali del Cuore. Si tratterà di un’intera giornata dedicata alla salute e alla prevenzione, con momenti formativi. Anche “La Fisica del Karate” sarà presente all’evento in collaborazione con l’Associazione Sportiva Dilettantistica Dojo Karate-Do Shotokan di Ragusa, con uno spazio dalle 

17:00 alle 18:00 
“Karate-Do, arte, scienza e salute”

Il Karate verrà presentato come arte marziale che praticandola aiuta al benessere psico-fisico della persona, ma anche sotto l’aspetto scientifico di come intervengono le leggi e i principi della fisica nei diversi movimenti. 

Il corso “La Fisica del Karate” al Liceo Fermi A.S. 2017/2018

FK-Fermi1718-A6Si è concluso il corso di fisica del karate al Liceo Scientifico Statale “E. Fermi” di Ragusa, tenuto dal prof. Gianino in collaborazione con il M° Tonino Giannì. I corsisti oltre ad affrontare lo studio della storia e dei principi del karate, si sono anche cimentati in palestra nella pratica del karate, eseguendo esercizi di Taiso Nei-do, alcuni semplici Khion e delle tecniche in coppia. Una delle finalità del corso era quello di fare acquisire agli studenti delle competenze nell’uso del software di modellizzazione Tracker per l’analisi dinamica di fenomeni fisici, con particolare riferimento allo studio delle tecniche di karate. Gli studenti hanno analizzato, con Tracker, alcuni video di tecniche eseguite dal M° Giannì, valutando le caratteristiche cinematiche: tipo di movimento, traiettoria, velocità e accelerazione e hanno anche fatto delle stime di energia sviluppata nell’impatto con un sacco. Seguono alcuni momenti del corso: in palestra con il M° Giannì in palestra e in laboratorio di informatica, dove gli studenti si stanno cimentando con l’analisi del moto con Tracker.

 

Avvio del corso “La Fisica del Karate” al Liceo Fermi di Ragusa

Da lunedì 5 di marzo sarà avviato il corso di Fisica del Karate al Liceo Fermi di Ragusa, in collaborazione con il Dipartimento di Fisica e Astronomia di Catania e il Dojo Karate-do Shotokan ASD di Ragusa. Al corso sono iscritti 18 studenti, sono previsti 5 incontri per un totale di 10 ore, con il seguente programma:

giorno ora Attività luogo
5/03/2018 15:30-17:30 Il Karate e la fisica del Karate Sede Centrale
7/03/2018 17:00-19:00 Pratica di karate Palestra Moro B
14/03/2018 17:00-19:00 Pratica di karate Palestra Moto B
21/03/2018 17:00-19:00 Il software Tracker  Lab. Informatica
23/03/2018 15:30-17:30 Analisi delle tecniche di karate con Tracker Lab. Informatica